Corso di Bassotuba

Cenni Storicituba

Il Bassotuba appartiene  alla famiglia degli ottoni e alla sottofamiglia dei flicorni, di cui è il membro dal suono più grave.

La prima tuba, progettata da Friedrich Wilhelm Wieprecht, fu costruita in Germania dalla Moritz. Essa è stata utilizzata nelle orchestre a partire dal 1836, ha avuto una propria letteratura solistica (con Ralph Vaughan Williams, Gordon Jacob, Alexej Lebedjew e altri) ed è entrata a far parte delle brass band (come i quintetti di ottoni) e jazz (in sostituzione del contrabbasso). La scoperta delle altre tube in Italia è dovuta molto al virtuoso statunitense Roger Bobo, che ha tenuto numerosi corsi nella penisola.

In generale sono strumenti con canneggio conico avvolto in volute ellittiche, bocchino emisferico a tazza, con da tre a sei pistoni (o cilindri) e un ampio padiglione. I Bassituba con il registro più alto sono accordate in Fa o in Mi♭ e sono di comune utilizzo sia nelle bande musicali sia nelle orchestre, e sono più comunemente utilizzate per eseguire brani da solista o in formazioni jazz.

Il Corso di Bassotuba

Il corso di Bassotuba prevede un primo approccio mirato sull’utilizzo dell’aria e delle labbra per generare il suono attraverso il bocchino, successivamente si inizia a lavorare con i primi metodi per suddetto strumento, verso metà anno  si inizia a fare le prime esperienze di musica d’assieme, durante il corso, con cadenza ogni 15 gg, ci sarà una lezione extra con un docente specializzato in ottoni che collabora con noi da diversi anni,  tuttora insegna in diversi conservatori dell’Emilia Romagna.

Docenti: Frassinetti Stefano,

per info su corsi compilare il form seguente:

Compila il form qui sotto per info sui nostri corsi





Nome e Cognome (richiesto)
Email (richiesto)
interessato al corso di (richiesto)
Il tuo messaggio

Banda di Felina

Prossimi Eventi


Selezione Lingua